Strada dei Vini e Sapori mantovani- Le specialità delle Colline

Si può certamente affermare che Mantova vanti una ricca tradizione enogastronomica, e le colline moreniche della provincia contribuiscono a questo patrimonio con diverse specialità culinarie ed enologiche.
Partendo dal piatto principe, di cui questo blog porta il nome, il Capunsel -gnocchetti di pane cotti nel brodo e conditi con burro e salvia o pomodoro (vedi http://www.capunsel.it/la-ricetta-tradizionale-dei-capunsei-cereta.html  ) allo Stracotto d’asino, al Salame mantovano nonché il Grana padano (vi sono diversi caseifici nella zona), alle “Foiade” (tipo di lasagne ma con molti più strati di pasta e un ragù arricchito dalla salamella), al famoso “Risot Menà”, per non dimenticare i dolci: l’Helvetia, la Torta dura (vedi http://www.capunsel.it/torta-dura-della-zia-mafalda.html ), la classica Sbrisolona (vedi http://www.capunsel.it/la-sbrisolona-mantovana.html ) o il natalizio Anello di Monaco (vedi http://www.capunsel.it/l%e2%80%99anello-di-monaco-mantovano.html )
Non possiamo non citare i vini prodotti da queste colline, pluripremiati in varie manifestazioni locali, nazionali ed internazionali come il Vinitaly: il Garda Colli Mantovani DOC Rubino/ Chiaretto/ Bianco/ Merlot/ cabernet/ Chardonnay/ Sauvignon. Ma troviamo anche dei Passiti di tutto rispetto, come il pregevole Ciano di Cantine Boselli (Volta Mantovana) o quello di Cantina Ricchi (Cavriana).
Potete trovare informazioni visitando il punto di informazioni de “La Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani” aperto da poche settimane c/o la “Casa del Giardiniere” a Volta Mantovana, dove potrete anche degustare i prodotti locali e avere dettagli sulle produzioni, contatti per la visita delle cantine, informazioni enogastronomiche e culturali locali in genere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *